ARTISTS

Adi Nes

In his photographic Soldiers cycle, Adi Nes (Kiryat Gat, 1966) offers an unexpected vision of contemporary military life.  Moments in the balance between intimacy, fun and lyricism in a still dimension, different from the harsh realities of combat and suffering. The male sphere is thus captured in all its weakness and frailty, a condition diametrically opposed to our ideas of heroism and aggression.

Nel suo ciclo fotografico Soldiers, Adi Nes (Kiryat Gat, 1966) offre allo spettatore un’inaspettata visione sulla vita militare contemporanea. Si tratta di momenti in bilico tra intimità, divertimento e lirismo che spostano l’attenzione su di una dimensione ferma nel tempo, diversa dalla dura realtà del combattimento e della sofferenza. La sfera maschile è dunque immortalata in tutta la sua debolezza e caducità, una condizione diametralmente opposta alla nostre idee di eroismo ed aggressività. 

suite
Untitled, (dalla serie Soldiers),
1994-2000,
fotografia, 90x90 cm. Courtesy
Sommer Gallery, Tel Aviv
macro
Untitled, (dalla serie Soldiers),
1994-2000,
fotografia, 90x90 cm. Courtesy
Sommer Gallery, Tel Aviv
suite maxxi
Untitled, (dalla serie Soldiers),
1994-2000,
fotografia, 90x90 cm. Courtesy
Sommer Gallery, Tel Aviv