ARTISTS

Nahum Tevet

The main objective of Nahum Tevet's (Kibbutz Messilot, 1946) research is the reorganization of the forms in space through geometric modules constantly poised between architectural and sculptural essence. In this extreme transformation, each object becomes different from its real and tangible spirit. This helps to transport the viewer beyond the physical dimension to an alternate reality where everything changes meaning.

La ricerca di Nahum Tevet (Kibbutz Messilot, 1946) ha come obiettivo primario la riorganizzazione delle forme all’interno dello spazio mediante dei moduli geometrici costantemente in bilico tra presenza scultorea ed architettonica. In questa estrema trasformazione, ogni oggetto assume un’essenza diversa da quella presente, reale e tangibile. Ciò contribuisce a trasportare lo spettatore al di fuori della consona dimensione fisica verso una realtà alternativa dove ogni cosa cambia significato.

Nahum Tevet

Islands, 2012, vernice industriale su legno, specchi, 368X254x106 cm
Courtesy Galerie Anne De Villepoix, Parigi.

Nahum Tevet

Islands, 2012, vernice industriale su legno, 
specchi, 368X254x106 cm
Courtesy Galerie Anne De Villepoix, Parigi.